Il Lago di Garda

 

Sirmione

Le Grotte di Catullo, edificate agli inizi del I secolo d.C., coprono un’area complessiva di oltre due ettari. I resti attualmente conservati si trovano su livelli diversi: del settore settentrionale sono visibili le monumentali costruzioni, mentre non è rimasto nulla delle zone residenziali, crollate già nell’antichità. Dove un tempo vi era il giardino, il peristilio, ora vedrai un grande prato verde. Tutto intorno si estendeva la zona adibita ad abitazione.

Resterai incantato dai meravigliosi panorami del lago, osservabili dai lunghi corridoi terrazzati, un tempo luoghi prediletti delle passeggiate dei nobili. L’Antiquarium, situato all’interno del complesso del parco archeologico delle Grotte di Catullo di Sirmione, raccoglie i manufatti ritrovati nell’area della Villa Romana utilizzati nella quotidianità dai ricchi romani. I reperti archeologici sono organizzati in modo da testimoniare come il trascorrere dei secoli abbia modificato l’utilizzo dei differenti materiali.

 

Gardone Riviera – Il Vittoriale 

E’ al  la casa in cui ha vissuto Gabriele D’annunzio e  rispecchia fedelmente il narcisismo di un personaggio intenzionato a fare della propria vita un’opera d’arte.

Ed ecco quindi le vetrate dipinte, i motti e gli aforismi su camini e architravi e i quasi diecimila oggetti (e oltre trentamila volumi) che il Vate ha lasciato dietro di sé.

Il complesso oggi ospita anche due musei: il primo, originariamente pensato da D’Annunzio stesso per celebrare le gesta degli italiani nella Grande Guerra, oggi è intitolato a D’Annunzio Eroe, e ne espone i cimeli di ambito militare; l’altro, D’Annunzio Segreto, mostra oggetti della vita quotidiana del Vate.

Merita una menzione il Mas 96, il motoscafo anti sommergibile con il quale D’Annunzio realizzò la famosa Beffa di Buccari, esposto nel parco del Vittoriale.

Dal 2010, nell’anfiteatro all’aperto del Vittoriale, si svolge Tener-a-mente, un festival che ospita i nomi più interessanti della musica e dello spettacolo internazionali, con la suggestiva cornice del Lago di Garda a fare da sfondo.

 

Limone del garda e la gardesana

Affascinante percorso che dopo Maderno si snoda verso il nord, arrivando Riva del Garda. Paesaggi che ricordano la costiera amalfitana. Da non perdere.

 

Desenzano del Garda

Località turistica vivace, con un bel lungolago, locali diurni e notturni. Negozi e centro commerciali.