Un palazzo di fine  ‘700 dell’architetto Carboni.  Residenza estiva in un ex zona rurale, coltivata a mais e con una eccellente produzione vinicola di cui rimane oggi traccia nel “Mompiano”, il vino DOC locale. Nei dintorni troviamo cascine ristrutturate per lo più a corti, in una zona residenziale tranquilla e signorile.

Il palazzo in cui abbiamo creato L’Antica Dimora è stato finemente ristrutturato, conservando in parte, dove è stato possibile, gli affreschi dell’epoca. Il parco interno ha conservato il disegno dell’epoca. All’esterno, in vai alma , i pilastri di marmo segnano il vecchio ingresso, dedicato alle carrozze, che viene richiamato dagli analoghi pilastri  all’interno della corte.

I rivestimenti hanno in parte conservato i materiali dell’epoca: cotto, marmi. Le camere da letto hanno un comodo ed accogliente parquet.